1800,00€ + IVA

1600,00€ + IVA*

*Prezzo disponibile solo per i soci ASSO DPO
Aggiungi al carrello
Acquista Ora
  •   16 Crediti Formativi
  •   10+ Risorse scaricabili
  •   1 Copia personale del Regolamento privacy
  •   Test finale di apprendimento
  •   Attestato di superamento test finale
  •   Esame finale di certificazione su richiesta
Hai un coupon?
Condividi

Data Protection Officer | In aula | Edizione 47 - Milano | A partire dal 15 giugno '21

Corso in aula | Milano

Scarica la scheda completa  

Corso della durata di 80 ore è pensato per formare i consulenti ed i referenti Privacy delle aziende nel settore pubblico e privato che intendono specializzarsi e ricoprire in futuro il ruolo di Data Protection Officer.

 80 ore
 In aula
  Italiano
  9:00-13:00 / 14:00-18:00
  Coffee break & pranzo inclusi
Milano

Sede da definire

MODULO 1: 15 | 16 giugno '21
MODULO 2: 17 giugno '21
MODULO 3: 29 | 30 giugno | 1 luglio '21
MODULO 4: 13 luglio '21
MODULO 5: 14 luglio '21
MODULO 6: E-learning

Programma

  • Principi generali
  • Ambiti di applicazione della norma
  • Definizioni
  • Liceità del trattamento
  • Categorie particolari di dati (sensibili e giudiziari)
  • Informativa e consenso
  • Diritti dell’interessato
  • Diritto all’oblio
  • Diritto alla portabilità dei dati
  • Privacy by design | Privacy by default
  • Titolare del trattamento | obblighi e responsabilità
  • Responsabile del trattamento
  • Incaricato al trattamento
  • Documentazione obbligatoria
  • Il principio dell’accountability
  • Registro del trattamento e analisi dei rischi
  • Sicurezza dei dati e necessità di misure adeguate
  • Data Breach | Violazione dei dati personali
  • Data Protection Impact Assessment (DPIA)
  • Consultazione preventiva DPA
  • Certificazione Privacy | Codice di condotta
  • Trasferimenti dati all’estero e condizioni di adeguatezza | Schrems II
  • Sanzioni GDPR e sanzioni penali italiane
  • Tutele dell’interessato
  • Autorità di controllo (Garanti Privacy)
  • One stop shop e cooperazione DPA e EDPB
  • Comitato Europeo protezione dei dati | EDPB
  • Le Linee Guida/opinion WP29 | EDPB
  • Il diritto privacy nazionale – rapporti con il GDPR
  • La figura del Responsabile della Protezione dei dati (RPD | DPO)
  • Chi deve designare il DPO
  • Come definire l’attività principale
  • Larga scala e monitoraggio regolare e sistematico
  • Cosa fare in caso di gruppi di imprese
  • Le competenze
  • Esperienza
  • Qualità professionali
  • Capacità di svolgere i propri compiti
  • DPO interno e esterno
  • Attività
  • Requisiti minimi del DPO (risorse, istruzioni, indipendenza, conflitto di interessi)
  • Compiti Generali
  • Compliance Privacy Program
  • Esercitazione pratica
  • Case History: DPO di una azienda pubblica o privata: l’agenda di lavoro
  • Amministratori di Sistema & Log
  • Marketing, attività di Web Marketing, operazioni a premi, web, Fidelity Card
  • Cookie policy (2002/58/EC - Directive on privacy and electronic communications)
  • E-Regulation | Nuove prospettive
  • WP 29 e linee guida sulle app
  • Biometria e firma grafometrica
  • Utilizzo di posta elettronica e web sul posto di lavoro
  • Trattamenti dati del personale di lavoratori
  • Videosorveglianza
  • Controlli sul lavoro e Tecnologie
  • Cenni sul diritto sindacale e accordi ai sensi della Legge 300/70 art. 4 Jobs Act
  • Come predisporre un accordo sindacale
  • Il trattamento dei dati in ambito sanitario
  • Dossier Sanitario Elettronico
  • La circolazione dei dati nelle società multinazionali
  • Principi generali D.lgs 196/03 novellato dal D.lgs 101/08
  • Esercitazione pratica
  • Case History: DPO
  • Password: caratteristiche, rischi e complessità
  • Tecniche di violazione delle password
  • La sindrome del kamikaze
  • Casi concreti di violazione degli account
  • Social network e fattori di rischio
  • Tecniche di definizione di password complesse
  • Account violati: phishing & credential stuffing
  • Password manager e sistemi di cyber security
  • Moderni sistemi di sicurezza degli account
  • La legge 231/01 e i reati informatici
  • Whistleblowing e segnalazioni all’Organismo di Vigilanza
  • Gestione di un Data Breach
  • Come rispondere ad una richiesta di chiarimenti dell’Autorità Garante
  • Analisi di una richiesta di accesso ai dati di un ex dipendente
  • Gestione di un’ispezione da parte del nucleo Privacy Guardia di Finanza
  • Gestione di un DB internazionale
  • Principali sanzioni Autorità Garanti UE
  • Per completare il percorso formativo è necessario frequentare 2 dei corsi che compongono il modulo 6, scegliendo tra:
  • PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E TRASPARENZA | Durata: 8 ore
  • CONTROLLO TECNOLOGICO DEI LAVORATORI | Durata: 8 ore
  • PRIVACY E SANITÀ | Durata: 8 ore
  • VIDEOSORVEGLIANZA SUI LUOGHI DI LAVORO | Durata: 8 ore
  • IL DECRETO 231 E I REATI INFORMATICI | Durata: 8 ore

Destinatari

Referenti privacy (dipendenti o consulenti) che si occupano dell’applicazione della norma Privacy nelle aziende, Data Protection Officer, Liberi Professionisti, Consulenti d’azienda, Compliance Officer, Legali d’impresa.

Crediti Formativi

Ai fini della formazione professionale il corso è stato accredito da parte del Consiglio Nazionale Forense. Numero 16 crediti formativi riconosciuti.

Materiale Didattico

"Il partecipante riceverà copia digitale delle slide del corso e del materiale didattico a supporto dell’attività formativa a distanza, copia de “Il regolamento Privacy UE 2016/679 per i designati al trattamento” e “Privacy normativa essenziale” di Labor Project."

Certificati e Attestati

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al corso consente il rilascio del relativo attestato di partecipazione alla fine di ciascun modulo, su effettiva presenza, da parte di Labor Project srl quale soggetto qualificato da CEPAS Società del Gruppo BUREAU VERITAS Italia S.p.A. per l’erogazione del corso. Labor Project attesta le effettive ore di presenza in aula tramite registro presenze.

ATTESTATO DI SUPERAMENTO TEST FINALE
Rilasciato da Labor Project srl ai partecipanti che avranno frequentato l’intero percorso di riferimento e che avranno superato il relativo test finale online .
Labor Project srl ha conseguito la certificazione ISO 9001:2015 ed è Ente di formazione accreditato dalla Regione Lombardia per i servizi di Istruzione e Formazione professionale (accreditamento nr. 543).

PERCORSO FORMATIVO RICONOSCIUTO UNI 11697:2017
Il corso consente l'accesso su richiesta ad un esame finale erogato da ASSO DPO in qualità di ODV e certificato da Cepas Società del Gruppo BUREAU VERITAS Italia Spa. in conformità allo standard UNI 11697:2017. Per informazioni sugli esami di certificazione: segreteria@assodpo.it

Docenti