300,00€ + IVA

*Prezzo disponibile solo per i soci ASSO DPO
Aggiungi al carrello
Acquista Ora
  •   Test finale di apprendimento
  •   Attestato di superamento test finale
Hai un coupon?
Condividi

Whistleblowing e compliance in materia di protezione dei dati personali

Live webinar
6 luglio '22


L’obiettivo formativo del presente corso, strutturato in due parti, è quello di acquisire una visione completa ed aggiornata della disciplina sull’istituto del Whistleblowing e dei correlati adempimenti in materia di protezione dei dati personali.

In particolare, nella prima parte del corso, verranno analizzati gli highlights in materia di Whistleblowing, compresi alcuni cenni sulla Direttiva UE 2019/1937 c.d. “Direttiva Whistleblowing” e i più importanti aspetti organizzativi e procedurali dei canali di segnalazione ai sensi del D.lgs. 231/2001. Nella seconda parte, tale analisi verterà sui principali adempimenti derivanti dal Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”) e dal novellato D.lgs. 196/2003 da considerare nell’implementazione di un canale Whistleblowing, tra cui, ad esempio:

1.la definizione di ruoli e responsabilità
2.la gestione dei trasferimenti di dati personali fuori dallo SEE
3.la necessità di effettuare una valutazione d’impatto
4.le informative necessarie
5.la procedura a supporto
6.le sanzioni irrogate dal Garante Privacy

Il percorso formativo si concluderà con un caso pratico e una breve analisi di comparazione con le normative degli Stati Uniti, Svizzera e Giappone.

  Durata: 4 ore   Webinar   Italiano

Programma

  • Che cos’è il Whistleblowing e cenni storici
  • Fonti di riferimento in Italia
  • Normativa in materia di protezione dei dati personali in Italia
  • Principali adempimenti della Direttiva UE 2019/1937
  • Valutazione dei rischi e valutazione d’impatto (DPIA)
  • Informativa sul trattamento dei dati personali
  • Registro del titolare del trattamento e registro del responsabile del trattamento
  • Istruzioni funzionali
  • Procedura Whistleblowing e formazione del personale
  • Gestione di un data breach correlato al Whistleblowing (provvedimento del Garante nei confronti di Università degli studi di Roma “La Sapienza”)
  • Ruoli e responsabilità privacy
  • Caso pratico: adempimenti per un canale di Whistleblowing di Gruppo
  • Trasferimento dati extra SEE
  • Misure di sicurezza
  • Cenni sulla normativa comparata (USA, Svizzera, Giappone)

Destinatari

Data Protection Officer (DPO), membri dell’Organismo di Vigilanza ai sensi del D.lgs. 231/2001, responsabili 231, responsabili di uffici legali e societari, referenti Privacy delle aziende del settore pubblico e privato

Materiale Didattico

Il partecipante riceverà copia digitale delle slide del corso e del materiale didattico a supporto dell'attività formativa.

Certificati e Attestati

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Attestato di partecipazione rilasciato sulla base dell'effettiva presenza al corso.

Docenti


"Un corso intenso e ben tenuto da professionisti che hanno un approccio concreto e pragmatico. Molto positiva l’eterogeneità delle testimonianze e l’interazione con gli altri partecipanti, fatti che hanno incrementato il valore della partecipazione."
- Matteo Conti
Group Data Privacy Manager - Lutech Spa
"Ho partecipato al Corso DPO nella versione on-line. Altissimo il livello dei docenti (soprattutto il dott. Matteo Colombo) sia per competenza ed esperienza che per che per capacità espositiva. Pur con i limiti dell’on-line, si è creata una community tra i [...]"
- Marco Cozza
Avvocato - Ctm Avvocati
"Il corso Labor Project per DPO mi ha fornito gli strumenti necessari per svolgere tale ruolo con dedizione, rigore e consapevolezza. Il corso Labor Project per DPO mi ha fornito gli strumenti necessari per svolgere tale ruolo con dedizione, rigore e consapevolezza. [...]"
- Carmine Finelli
Data Protection Officer - Generali Luxembourg S.D.